Roma, 30 set. (LaPresse) – Le consegne dei nuovi Airbus inizieranno dalla fine del primo trimestre 2022, dando così avvio al processo di crescita e conversione della flotta iniziale Ita con una nuova generazione di aeromobili più efficienti ed environmental-friendly, dotati delle migliori tecnologie e di sistemi all’avanguardia per garantire il massimo comfort ai passeggeri. Inoltre, la scelta di un unico fornitore consente di superare i limiti di flessibilità nella gestione dell’equipaggio e di ottenere una maggiore efficienza nella fornitura dei pezzi di ricambio degli aeromobili e nelle attività di manutenzione. E’ quanto si legge in una nota. Ita “ha anche concordato con Airbus di diventare un partner strategico per le nuove tecnologie e per la futura generazione di aeromobili sostenibili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata