Roma, 28 set. (LaPresse) -“Le risorse servono, ma da sole non bastano. C’è bisogno di capacità progettuale e amministrativa, come dimostrano – a partire dall’Aquila – i casi di maggior successo nella ricostruzione post-sisma”. Così il presidente del Consiglio Mario Draghi a L’Aquila per partecipare alla cerimonia di inaugurazione del Parco della Memoria. “Abbiamo costruito per gli investimenti del PNRR e del Fondo Complementare un modello di governance che punti sulla semplificazione delle procedure e sullo stretto coordinamento delle amministrazioni centrali e territoriali – spiega il premier – Vogliamo valorizzare l’esperienza maturata sul campo dai sindaci, dagli amministratori regionali e locali, e dalle strutture tecniche e commissariali del governo. Si tratta di un lavoro di collaborazione paziente per il rilancio di questo territorio, di cui il Governo e l’Italia tutta vi sono grati”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata