L’Aquila, 28 set. (LaPresse) – “Vi sono circostanze, le calamità naturali come il terremoto, eventi drammatici come la pandemia, che inducono a ritrovare le ragioni della reciproca solidarietà e che inducano anche a rivolgersi agli elementi e agli aspetti più importanti della convivenza. La cultura è uno di questi ed è quello che questa mattina si è cercato di fare”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione del museo Imago.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata