Roma, 28 set. (LaPresse) – “Cacciamo via questi pensieri di una giustizia a orologeria, che abbiamo sentito troppe volte. Però, dobbiamo evitare strumentalizzazioni politiche”. Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, ai microfoni di ‘diMartedì’, su La7, rispondendo a una domanda sui casi giudiziari di Tiziano Renzi, padre del leader di Iv, e di Luca Morisi, ormai ex guru della comunicazione social di Matteo Salvini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata