Roma, 27 set. (LaPresse) – “La classificazione di operatori sanitari ‘a rischio’ è puramente accademica. Quello che fa la differenza è chi è stato vaccinato da più di 6 mesi. Gli operatori sanitari sono la nostra prima linea e andranno messi tutti in sicurezza”. Così il generale Francesco Paolo Figliuolo in visita presso la Comunità di Sant’Egidio, a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata