Roma, 26 set. (LaPresse) – “In questo momento abbiamo una fase di cambio della leadership europea. Angela Merkel, protagonista e leader indiscussa dell’Ue negli ultimi 15 anni sta uscendo di scena per sua scelta. Quello che noi possiamo fare come Italia è cogliere questa opportunità per colmare questo vuoto di leadership con il nostro governo e portare l’Unione europea a non stare più con un piede in due scarpe sulla politica estera, sulla difesa ma ragionare come Europa”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ai microfoni di ‘Mezz’ora in più’, su Rai3. “In un contesto con attori geostrategici come Russia, Cina e Usa è logico che dobbiamo ragionare come Europa”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata