Roma, 26 set. (LaPresse) – “Da domani sera mi aspetto che inizi un confronto di merito su temi specifici per trovare soluzioni”. Lo dice il segretario della Cgil, Maurizio Landini, a ‘Futura 2021’. “Al governo e a Draghi ho già detto in altre occasioni che noi, come sindacati, non vogliamo essere convocati per essere informati di cosa ha deciso la maggioranza. Noi vogliamo poter discutere insieme, prima che vengono prese le decisioni”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata