Roma, 26 set. (LaPresse) – “Domani chiederemo al premier e ministro del Lavoro di fissare un calendario che dica nei prossimi giorni quando si affrontano tutte le altre questione. Senza pregiudiziali, ma molto determinati”. Lo dice il segretario della Cgil, Maurizio Landini, a ‘Futura 2021’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata