Roma, 26 set. (LaPresse) – Il segretario dei Verdi Michael Kellner si è detto deluso per la prestazione del suo partito dopo i primi exit poll delle elezioni federali. “Abbiamo fatto progressi significativi ma faccio fatica a essere entusiasta, le aspettative erano decisamente più alte”, ha aggiunto Kellner citato da Der Spiegel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata