Roma, 25 set. (LaPresse) – “Sto lavorando per raggiungere gli impegni” e “prendo atto della posizione della Cgil di sostegno del lavoro che sto facendo”. Lo dice il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in collegamento con ‘Futura 2021’ la tre giorni della Cgil, in corso a Bologna, parlando del tema del rinnovo contrattuale del comparto. “Mi sto facendo portatore della dignità di tutta la scuola, fin dall’inizio – aggiunge -. Siamo perfettamente consci che la parte contrattuale, che non svolgo io, deve coinvolgere il governo nel suo insieme, quindi anche il Mef e l’equilibrio generale di bilancio”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata