Roma, 24 set. (LaPresse) – In merito a Reithera “hanno l’esenzione quelli che hanno effettuato la vaccinazione. Purtroppo quando si fanno dei trial ci sono persone che sono state sottoposte a placebo e che non possono avere il Green Pass, anche perché è nel loro interesse essere rivaccinati”. Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della salute Gianni Rezza in conferenza stampa. Il provvedimento attuale è valido fino a fine settembre ma si lavoro alla proroga. In ogni caso, specifica Rezza, “è allo studio un provvedimento che punta a sanare la situazione delle persone che si sono sottoposte a vaccini sperimentali”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata