Roma, 24 set. (LaPresse) – “Dal 15 le nostre città torneranno a vivere completamente. Se i risultati saranno quelli sperati tra il 15 e il 30 ottobre faccio questa previsione, potremo riaprire praticamente tutto o quasi tutto, eliminare le restrizioni, anche il distanziamento e potremo dire di essere usciti dalla fase pandemica e entrare in quella di controllo, mantenimento”. Così il ministro per la Pa Renato Brunetta intervenendo all’assemblea Anci Giovani. “Ci sarà la terza dose, io faccio il vaccino antinfluenzale ogni anno, così dovremo fare, se ce ne fosse unico plurivalente sarebbe bello – aggiunge – son morte 130mila persone in Italia, abbiamo accumulato un deficit enorme che pagheranno i nostri figli, ma potremo dire che con la nostra scienza, intelligenza, coraggio saremo usciti dalla pandemia”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata