Roma, 22 set. (LaPresse) – Il generale Khalifa Haftar si è dimesso dalla sua posizione di comandante generale dell’Esercito nazionale libico (Lna), diventando idoneo per candidarsi alle elezioni in Libia. Lo riportano i media libici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata