Milano, 21 set. (LaPresse) – “E’ stato importante il ruolo della famiglia e delle associazioni che hanno supportato la famiglia di Giulio Regeni. Hanno esercitato sia sul Governo italiano siua sull’opinione pubblica internazionale una pressione significativa che è stata decisiva in alcuni passaggi”. Lo ha detto Giuseppe Pignatone, ex procuratore di Roma, nel corso dell’audizione davanti alla Commissione di inchiesta parlamentare sulla morte di Giulio Regeni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata