Bruxelles, 21 set. (LaPresse) – La Commissione ha firmato un contratto quadro di appalto congiunto con l’azienda farmaceutica Eli Lilly per la fornitura di un trattamento con anticorpi monoclonali per i pazienti affetti da coronavirus. Questo segna l’ultimo sviluppo in questo primo portafoglio di cinque promettenti terapie annunciate dalla Commissione nell’ambito della strategia terapeutica dell’Ue Covid-19 nel giugno 2021. Il medicinale è attualmente in fase di revisione continua da parte dell’Agenzia europea per i medicinali. 18 Stati membri hanno sottoscritto l’appalto congiunto per l’acquisto di un massimo di 220mila trattamenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata