Mosca (Russia), 20 set. (LaPresse/AP) – È di 5 morti e almeno 6 feriti il primo bilancio delle vittime della sparatoria avvenuta questa mattina nell’università di Perm, in Russia. Lo fa sapere il comitato investigativo russo, mentre il ministero della Salute parla di 14 feriti. Come riporta l’ateneo in una nota, l’autore, poi arrestato, ha usato un’arma ‘non letale’ .

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata