Milano, 20 set. (LaPresse) – “Preso atto dell’impossibilità di trovare un accordo dopo una lunga trattiva, Ita ha consegnato alle rappresentanze dei lavoratori un proprio regolamento aziendale che, pur dovendo tenere conto dei vincoli di legge, ripropone le condizioni inizialmente avanzate ai sindacati e via via aggiornate, nel corso del confronto, sulla base delle richieste che è stato possibile accogliere”. Così Ita in una nota pubblicata al termine dell’incontro con i sindacati. “I trattamenti inclusi nel regolamento sono rispettosi dei minimi previsti dal Ccnl di settore che Ita si è resa sin da subito disponibile ad applicare a condizioni sostenibili, ovvero che rappresentasse le aziende del settore e mantenesse l’unitarietà delle sigle sindacali”, prosegue Ita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata