Milano, 20 set. (LaPresse) – Ita, “all’esito dell’incontro di chiusura del confronto con i sindacati, ha preso atto che le proposte pervenute non sono, purtroppo, accettabili e non costituiscono nemmeno una base di trattativa compatibile con la complessità e le tempistiche della sfida che la società deve affrontare in vista dell’avvio delle operazioni il 15 ottobre”. Così Ita in una nota pubblicata al termine dell’incontro con i sindacati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata