Milano, 20 set. (LaPresse) – Botte, lesioni e stalking nei confronti di una 15enne da parte di un gruppo di ragazze coetanee. I carabinieri del comando provinciale di Brescia, sin dalle prime ore del mattino, stanno dando esecuzione in provincia a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale per i minorenni di Brescia, su richiesta della locale procura per i minorenni, nei confronti di alcune ragazze – poco più che quindicenni – indagate a vario titolo per i reati di percosse, lesioni e atti persecutori ai danni di una coetanea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata