Torino, 19 set. (LaPresse) – “Arrivavo con buone sensazioni ma non sapevo come sarebbe andata. E’ molto importante per me aver mantenuto questa medaglia”. Lo ha detto Filippo Ganna subito dopo il trionfo nella prova a cronometro ai Mondiali in Belgio. “Oggi volevo solo vincere, quando ho iniziato la mia gara volevo vincere – ha aggiunto il corridore piemontese – Volevo tenere questa maglia (da campione del mondo, ndr) ancora un anno. Devo ringraziare i ragazzi belgi (Evenepoel e Van Aert, ndr), mi hanno motivato per migliorarmi. C’è molto rispetto tra noi”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata