Atene (Grecia), 17 set. (LaPresse) – Dovrebbe approdare la prossima settimana sul tavolo del Consiglio dei ministri il decreto per limitare l’impatto degli aumenti delle bollette energetiche. E’ quanto si apprende da fonti di governo. Sul tema stanno lavorando il ministero della Transizione ecologica e quello dell’Economia: ieri mattina Cingolani e Franco erano stati a palazzo Chigi da Draghi per un confronto sulla norma. Una delle ipotesi su cui si lavora è l’azzeramento degli oneri di sistema, per cui servirebbe uno stanziamento di circa 3 miliardi. Dovrebbe invece essere rimandata ancora la legge delega sulla riforma fiscale, in attesa di un chiarimento in maggioranza sui punti chiave tra cui la riforma del catasto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata