Strasburgo (Francia), 15 set. (LaPresse) – “Questo è stato un periodo di ricerca dell’anima, le persone stanno rivalutando e rivedendo le loro vite. Se ripenso a quest’anno appena passato vedo una forte anima in tutto quello che facciamo. E’ stato Schuman ad affermare che l’Europa ha bisogno di un’anima. L’Ue ha dato vita a queste parole negli ultimi 12 mesi”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel discorso sullo stato dell’Unione alla plenaria del Parlamento europeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata