Roma, 13 set. (LaPresse) – Sarà un anno scolastico in presenza? “Diciamo di sì, la presenza del vaccino elimina uno delle principali difficoltà della scuola in presenza, quella del distanziamento. Rimane il problema degli alunni positivi nelle singole classi che porterà sicuramente alla quarantena ma solo delle singole classi, appunto. Incrociamo le dita”. Così a LaPresse il presidente dell’Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata