Roma, 9 set. (LaPresse) – Dopo la relazione conclusiva dell’Asl della Tuscia sulle attivita di screening, a due settimane dall’evento, “nessun incremento dei positivi nelle zone interessate dal rave”. Lo rende noto nel bollettino giornaliero l’assessore alla Sanit√† della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Straordinaria iniziativa di testing gratuito e di vaccinazione con i vax tour”, aggiunge ancora.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata