Roma, 9 set. (LaPresse) – E’ stato fissato per lunedì prossimo, 13 settembre, l’interrogatorio di garanzia di Federico Bianchi di Castelbianco. L’imprenditore, editore dell’Agenzia di stampa ‘Dire’, è finito in manette questa mattina con l’accusa di corruzione, nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma su alcuni appalti del ministero dell’Istruzione. Castelbianco si trova nel carcere romano di Regina Coeli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata