Bruxelles, 9 set. (LaPresse) – “L’Ue esprime preoccupazione a seguito della nomina di un governo ad interim da parte dei talebani il 7 settembre. La sua composizione non è all’altezza delle promesse dichiarate dai talebani sulla necessità di un governo inclusivo che rifletta la diversità politica, religiosa ed etnica in Afghanistan”. Lo comunica in una nota la portavoce del Servizio per l’azione esterna dell’Ue, Nabila Massrali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata