Roma, 8 set. (LaPresse) – Durante la “articolata conversazione telefonica” di oggi tra il presidente del Consiglio, Mario Draghi, e il presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdogan, “particolare attenzione è stata dedicata anche agli sviluppi del processo politico intra-libico e alla situazione libica sul terreno. Sono stati infine affrontati gli eccellenti rapporti bilaterali e le opportunità di ulteriore rafforzamento del partenariato italo-turco in tutti i settori”. È quanto si apprende da una nota di Palazzo Chigi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata