Washington (Usa), 8 set. (LaPresse/AP) – Il Dipartimento di Stato afferma che gli Stati Uniti valuteranno il nuovo governo afghano annunciato dai talebani dai fatti e non dalle parole. “Notiamo che l’elenco dei nomi annunciato riguarda esclusivamente individui che sono membri dei talebani o dei loro stretti collaboratori e nessuna donna”, si legge in una nota. E ancora: “Siamo anche preoccupati dalle affiliazioni e dai precedenti di alcuni individui”. “Sappiamo che i talebani hanno presentato questo come un gabinetto ad interim. Tuttavia, giudicheremo i talebani dalle loro azioni, non dalle parole. Abbiamo chiarito la nostra aspettativa che il popolo afghano merita un governo inclusivo”, ha affermato il Dipartimento di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata