Berlino (Germania), 8 set. (LaPresse/AP) – Il ministro degli Esteri tedesco ha risposto con scetticismo all’annuncio del nuovo governo ad interim dei talebani in Afghanistan. “L’annuncio di un governo senza la partecipazione di altri gruppi e la violenza di ieri contro le manifestanti e le giornaliste a Kabul non sono segnali che ci rendono ottimisti al riguardo”, ha detto Heiko Maas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata