Roma, 7 set. (LaPresse) – “La mia personale convinzione è che la scuola deve rimanere aperta. Poi se ci sono questioni di contagio vanno controllate evitandone la diffusione”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in audizione davanti alla commissione Cultura della Camera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata