Milano, 6 set. (LaPresse) – La Regione Lombardia chiede norme più restrittive per i monopattini elettrici. “Dal 1° giugno 2020 a oggi, nella sola città di Milano, Areu ha ricevuto 659 richieste di intervento per incidenti con questi mezzi, quasi una al giorno. È sotto gli occhi di tutti la loro pericolosità”, ha sottolineato l’assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato. “È urgente un intervento legislativo”, ha aggiunto, spiegando: “Ho presentato al presidente Fontana, che l’ha accolta, ed è stata approvata dalla Giunta, una proposta di legge al Parlamento che prevede innanzitutto l’obbligo generalizzato di assicurazione per la responsabilità civile verso terzi, inoltre la limitazione della conduzione dei monopattini elettrici alle sole persone che abbiano compiuto 18 anni di età, con conseguente divieto per i minorenni, e l’obbligo di indossare il casco protettivo per tutti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata