Milano, 6 set. (LaPresse) – “Noi siamo per l’adozione del green pass obbligatorio nei luoghi di lavoro e su questo si è aperta la discussione”. Così il presidente di Confindustria Carlo Bonomi al termine dell’incontro con i sindacati precisando che “siamo stati da sempre per l’obbligo vaccinale ma non possiamo non renderci conto che la politica oggi non sembra trovare una sintesi. Noi abbiamo la necessità di mettere in sicurezza i luoghi di lavoro per la salute di chi lavora e per non rischiare di compromettere questa ripresa economica”. Sul tema, sottolinea ancora Bonomi, “abbiamo fatto delle riflessioni importanti e, ribadisco, è l’inizio spero di un percorso da fare insieme nell’interesse di tutto il Paese”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata