Milano, 6 set. (LaPresse) – “La frequenza scolastica e i risultati dell’istruzione risultano peggiorati per gli individui più svantaggiati; per contro, l’isolamento sociale dovuto al lockdown si è associato a un aumento della violenza domestica”. E’ quanto afferma l’Ocse nell’ultima edizione dell’Economic Survey sull’Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata