Parma, 6 set. (LaPresse) – I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Parma, sabato sera dopo un controllo, hanno disposto la chiusura per cinque giorni di un agriturismo tra Sorbolo Mezzani e Parma in cui ballavano, assembrandosi, circa 200 persone. Al 69enne, presidente dell’associazione che gestisce l’organizzazione degli eventi, è stata data anche una sanzione amministrativa di 400 euro, per il mancato rispetto delle norme anti-contagio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata