Milano, 4 set. (LaPresse) – Le morti per Covid negli Stati Uniti hanno toccato quota 1.500 al giorno per via dell’impatto della variante Delta. I decessi sono aumentati costantemente nelle ultime settimane dopo essere scesi al minimo di 200 all’inizio di luglio. Sotto accusa proprio la variante contagiosa del coronavirus in occasione del ritorno di milioni di americani, molti dei quali non vaccinati, alle attività quotidiane dopo le vacanze estive. Lo riporta ‘The Washington Post’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata