Roma, 3 set. (LaPresse) – Secondo quanto riporta il sito della Cnn, il bilancio delle vittime dell’uragano Ida è salito a 46 persone, dopo che il New Jersey ha annunciato che almeno in 23 hanno perso la vita. Il governatore Phil Murphy ha spiegato che per la maggior parte si tratta di persone sorprese dalle inondazioni mentre si trovavano nelle loro automobili. Decine di persone sono morte in sei stati dell’Est (Connecticut, Maryland, New Jersey, New York, Pennsylvania e Virginia) dopo che la tempesta ha portato precipitazioni senza precedenti in alcune aree. Il bilancio delle vittime include un poliziotto dello stato del Connecticut, travolto mentre rispondeva alla chiamata di una persona scomparsa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata