Roma, 3 set. (LaPresse) – “Ringrazio la Presidenza e l’Alto Rappresentante per avere accolto la nostra proposta di organizzare l’intervento dell’Alto Commissario Onu per i Rifugiati Filippo Grandi. In questa fase emergenziale, la testimonianza di un’Agenzia così importante delle Nazioni Unite è fondamentale per poter meglio orientare la nostra azione a favore di rifugiati e sfollati. Ed è importante anche poter contare su expertise e capacità dell’Unhcr per continuare ad aiutare gli afghani in difficoltà. Il confronto e il coordinamento fra gli Stati Membri e con le Agenzie delle Nazioni Unite è essenziale per definire un approccio condiviso alla crisi afghana. Solo concordando una strategia comune l’Ue potrà giocare il ruolo che le spetta e che le circostanze richiedono in uno scenario così complesso”. Lo ha detto, a quanto si apprende, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, alla riunione dei ministri degli Esteri Ue in Slovenia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata