Milano, 3 set. (LaPresse) – “L’idea dei condomini è di concentrarsi tutti al Quark, parliamo al momento di 58 adulti e 14 bambini. Il Quark non era convenzionato con il Comune di Milano, ma abbiamo rapidamente fatto la convenzione. C’è la nostra disponibilità a sobbarcarci le spese per un periodo”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Beppe Sala, al termine dell’incontro con gli inquilini della Torre dei Moro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata