Roma, 3 set. (LaPresse) – “Il primo ministro giapponese, Yoshihide Suga, è vicino a rassegnare le dimissioni a causa delle crescenti critiche sulla sua risposta alla pandemia di Covid-19”. Lo riferisce l’edizione online dell’agenzia nipponica ‘Kyodo’, citando fonti di governo. “Lo sviluppo è avvenuto poco meno di un anno dopo l’insediamento di Suga e mentre il Partito Liberal Democratico al governo si prepara per le elezioni presidenziali del 29 settembre, con la campagna che inizierà il 17 settembre. Suga non correrà, hanno detto gli stessi funzionari del partito”, continua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata