Roma, 3 set. (LaPresse) – “L’obiettivo che stiamo portando avanti come Paese è quello di aiutare il popolo afghano e i Paesi confinanti lì, far in modo di poter gestire insieme in loco i flussi migratori, avere la possibilità di gestire quello che può diventare un esodo di massa verso l’Europa, dobbiamo evitarlo e dobbiamo farlo sostenendo i progetti Onu e italiani di cooperazione”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in partenza dalla Slovenia per la missione in Uzbekistan, Tagikistan, Qatar e Pakistan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata