Roma, 2 set. (LaPresse) – “Sto ordinando al Consiglio e all’Ufficio del Consiglio della Casa Bianca di avviare uno sforzo dell’intero governo per rispondere” alla decisione sulla restrizione del diritto all’aborto in Texas, “rivolgendosi specificamente al dipartimento della Salute e dei servizi umani e al Dipartimento di giustizia per vedere quali passi il governo federale può adottare per garantire che le donne in Texas abbiano accesso ad aborti sicuri e legali e quali strumenti legali abbiamo per proteggere le donne e gli operatori sanitari dall’impatto” della legge del Texas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata