Roma, 2 set. (LaPresse) – I rifugiati in arrivo dall’Afghanistan “sono stati tutti vaccinati immediatamente” e questa è una “pratica che sarà estesa a tutti i migranti che verranno: questa decisione è stata presa dalla Presidenza del consiglio, dal ministro dell’Interno e dai ministri di Difesa e Salute”. Così il premier, Mario Draghi, in conferenza stampa dopo il Cdm, rispondendo alle domande dei cronisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata