Milano, 1 set. (LaPresse) – Sette attivisti per la democrazia ed ex legislatori di Hong Kong sono stati condannati al carcere per il loro ruolo in un’assemblea non autorizzata al culmine delle proteste antigovernative nel 2019. Gli attivisti condannati includono Figo Chan, un ex convocatore dell’ormai sciolto Fronte civile per i diritti umani (Chrf); Raphael Wong e Avery Ng del partito politico Lega dei socialdemocratici; e gli ex legislatori Cyd Ho, Yeung Sum, Albert Ho e Leung Kwok-hung, noto a Hong Kong come ‘Long hair’. Lo riporta Al Jazeera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata