Roma, 1 set. (LaPresse) – “Temporaneamente sospesa” la possilità di accedere alle discussioni sul canale Telegram “Basta dittatura”, piattaforma che in questi giorni ha fatto da piazza virtuale per organizzare le manifestazioni No Green pass. “Questo gruppo – si legge – è temporaneamente inaccesibile per consentire ai suoi moderatori di ripulirlo dopo che alcuni utenti hanno pubblicato contenuti illegali. Riapriremo il gruppo non appena l’ordine verrà ripristinato”. Da giorni la polizia postale si era messa in contatto con Telegram.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata