Roma, 1 set. (LaPresse) – “Proteste dei no vax? Io dico questo: ogni posto in più in rianimazione in più vuol dire che i tempi di attesa per operare chi ha un tumore si allungano. Noi osserviamo un aumento della mortalità per altre cause rispetto al periodo pre-Covid per i servizi sanitari ingolfati”. Così a LaPresse Filippo Anelli, presidente della Fnomceo, la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. “La vaccinazione è la via per uscire dalla pandemia e per uscire dallo stato di emergenza, opporsi alla vaccinazione aumenta le difficoltà per le cure delle altre persone”, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata