Milano, 31 ago. (LaPresse) – “La risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, guidata dal Regno Unito con i nostri alleati, chiarisce che la comunità internazionale è dalla parte degli afghani. Non ci può essere ritorno alla repressione o al terrore”. Lo ha scritto su Twitter il premier britannico, Boris Johson. “Faremo pressione come una sola voce per il passaggio sicuro, l’accesso umanitario e il rispetto dei diritti umani” in Afghanistan, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata