Bruxelles, 31 ago. (LaPresse) – “Dobbiamo fare in modo che la procedura di asilo sia adeguata anche in questi paesi limitrofi, non si tratta di impedire agli afghani di venire nelle frontiere esterne dell’Ue semplicemente perché ci sono molto paesi sicuri vicino all’Afghanistan”. Lo ha detto la commissaria Ue all’interno, Ylva Johansson, al termine del Consiglio straordinario Ue dei ministri dell’interno a Bruxelles.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata