Roma, 31 ago. (LaPresse) – L’esercito Usa aveva un accordo segreto con i talebani che ha portato i combattenti ribelli a scortare gli americani ai cancelli dell’aeroporto di Kabul durante le operazioni di evacuazione. Lo ha reso noto Cnn che cita due funzionari che hanno parlato a condizione di anonimato. Uno dei funzionari ha anche rivelato che le forze speciali statunitensi hanno istituito un “gate segreto” all’aeroporto e istituito “call center” per guidare gli americani durante le operazioni di evacuazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata