Washington (Usa), 31 ago. (LaPresse/AP) – L’ambasciata americana a Kabul resterà vuota e i diplomatici inviati in Afghanistan lavoreranno dal Qatar. Lo ha detto Il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, parlando con i giornalisti dopo il ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata