Roma, 30 ago. (LaPresse) – “Vorrei ora commentare le quattro questioni proposte per l’incontro di oggi. Primo: passaggio sicuro ed evacuazioni dopo il 31 agosto. Abbiamo preso atto dell’assicurazione dei talebani che tutti i cittadini stranieri e afghani con autorizzazione di viaggio potranno lasciare l’Afghanistan. Dobbiamo continuare ad assistere gli afghani, e per farlo ci sono diverse opzioni: una opzione è assistere gli afgani nei paesi terzi”. Lo ha detto, a quanto si apprende, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, alla riunione straordinaria, convocata in formato virtuale, dei paesi G7, più Turchia, Qatar e i rappresentanti di Nato e Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata